Salta gli elementi di navigazione
banner
logo ridotto
logo-salomone
DST Dipartimento di Scienze della Terra

Analista in tecniche e metodologie di indagini criminologico-forensi

Descrizione del Corso:

Il Corso di Perfezionamento in “Analista in tecniche e metodologie di indagini criminologico-forensi”, proposto dal Dipartimento di Scienze della Terra dell’Università di Firenze in collaborazione con il Dipartimento di Biologia e il Dipartimento di Formazione, Lingue, Intercultura, Letterature e Psicologia (FORLILPSI), intende formare personale in grado di affrontare i vari passaggi dell’analisi investigativa e valutativa all’interno di procedimenti amministrativi e giudiziari, civili e penali, nonché in eventuali procedure arbitrali, a livello nazionale ed internazionale. 
In dettaglio, il Corso di Perfezionamento integra le conoscenze già in possesso del corsista, con una formazione scientifica, specialistica e professionale utile ai fini della redazione di perizie e consulenze tecniche (CTU e CTP), nonché applicabile alla conduzione di indagini investigative e analisi di reperti forensi. L’operatore potrà così coadiuvare l’operato di Magistrati, Avvocati, Medici Legali, genetisti, esperti in balistica, in botanica, zoologia, antropologi, merceologi, Carabinieri, Polizia di Stato, Enti e associazioni ambientali. L’operatore potrà inoltre essere proficuamente impiegato presso laboratori pubblici e privati. 


Il Corso di Perfezionamento avrà una durata di 240 ore e sarà articolato in 16 moduli per un totale di 25 CFU. La didattica sarà erogata in modalità di lezioni frontali e laboratoriali. Al termine è prevista la discussione di un elaborato realizzato dal corsista su un caso di studio reale. 
Il Corso di Perfezionamento sarà patrocinato dalla Società Geologica Italiana, dalla Società di Mineralogia e Petrologia, dall’Accademia Italiana di Scienze Forensi e dall’American Academy of Forensic Sciences.


CFU: 25 
Direttore del Corso: Giovanni Pratesi
Sede del Corso: Università degli Studi di Firenze, Villa Ruspoli, piazza Indipendenza 8, Firenze
Durata delle attività didattiche: 240 ore 
Periodo di svolgimento del Corso: da febbraio a luglio 2020 
Decreto istitutivo (pdf)
Istruzioni e modulistica


Scadenza iscrizione: 30 gennaio 2020 
Il corso non sarà attivato qualora le iscrizioni siano inferiori a 15
Sono previsti 100 posti, sia al corso intero sia a ciascun singolo modulo, per uditoriiscritti, anche se non in possesso di un titolo di studio di livello universitario, a Ordini, Collegi o Albi professionali quali Giornalisti, Infermieri, Consulenti Tecnici e Investigatori Privati. Tale riserva viene estesa anche al personale in servizio presso le Forze dell’Ordine (Polizia di Stato, Polizia Penitenziaria, Arma dei Carabinieri, Guardia di Finanza, Guardia Costiera, Polizia Municipale). Al personale del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco, agli Operatori Socio Assistenziali (OSA) e agli Operatori Socio Sanitari (OSS), non in possesso del titolo richiesto per l’accesso, tale possibilità viene riconosciuta limitatamente al modulo di “Soccorso sulla Scena del Crimine”. 

Quota di iscrizione: 
Corso intero € 1500
Iscrizione ai singoli moduli: 
- Chimica Forense € 100
- Fisica Forense € 100
- Antropologia Forense € 300 
- Crime Scene Investigation € 400
- Soccorso sulla scena del crimine € 200 
- Geologia Applicata elle Scienze Forensi € 400
- Paleontologia Forense € 150
- Mineralogia e Geochimica Forense € 200
- Anticontraffazione e contrasto alle adulterazioni € 200
- Investigazioni Digitali ed Indagini Tecnologiche € 200
- Giornalismo Investigativo € 200
- Psicologia Forense € 300
- Criminologia Forense € 350
- Colpa Scientifica e lacune normative € 100
- Diritto e Procedura Penale € 300
Iscrizione alla singola giornata:-
€ 150
Quota di iscrizione ridotta per laureati iscritti entro il 28° anno di età: € 1.300
Quota di iscrizione ridotta per uditori: € 1.300
Sono previsti  i seguenti posti  in sovrannumero a titolo gratuito: 
n. 5 per studenti iscritti a corsi di laurea o laurea magistrale dell’Ateneo; 
n. 5 per iscritti a corsi di dottorato dell’Ateneo; 
n. 2 riservati al personale tecnico amministrativo dell’Ateneo; 
n. 1 riservati al personale dell’Azienda Ospedaliero Universitaria (AOUC); 
n. 1 riservati al personale dell’Azienda Meyer (AOUMeyer); 
n. 4 per assegnisti di ricerca e personale ricercatore e docente appartenente ai Dipartimenti che hanno approvato il corso. 
e-mail: giovanni.pratesi(AT)unifi.it

 
ultimo aggiornamento: 08-Nov-2019
Unifi Home Page

Inizio pagina